come arredare il sottoscala 2

 sottoscala delle nostre abitazioni sono spesso luoghi lasciati un po’ a se stessi, dove solitamente vengono ammucchiate ed accatastate cose che non hanno una collocazione ben definita all’interno della casa. Ma i sottoscala possono offrire numerose possibilità di arredo e soprattutto creare dello spazio extra.

La prima cosa a cui badare quando decidete come arredare un sottoscala, è che non esistono mobili predefiniti che si adattino al “vostro” sottoscala. Sarà perciò necessario contattare un falegname specializzato per farvi realizzare un mobile su misura. Prima di ingaggiare uno specialista misurate lo spazio a vostra disposizione per essere realisti nelle vostre richieste.

Detto questo le possibilità sono davvero molteplici. Una delle configurazioni più classiche è quella a libreria, con armadietti alla base e la scaffalatura nella parte superiore. Se il sottoscala non è raggiunto dalla luce naturale, considerate anche la possibilità di installare un sistema di illuminazione integrata a led o a faretti.

Chiedici una soluzione per il tuo sottoscala

Microbagni, quando creare un bagno in camera

microbagni o bagno piccolo

Ricavare un bagno da una cabina armadio

I committenti ci hanno affidato la ricerca della soluzione in questa casa al mare appena acquistata. L’appartamento signorile pur avendo dimensioni generose ha solo un bagno.

Essendo una residenza a Lignano Sabbiadoro l’uso che ne derivava era solo ed esclusivamente turistico, da questo eliminare una parte della grande cabina armadio non sarebbe stato un problema. Il nuovo microbagno, grazie anche alla flessibilità dei committenti, noti imprenditori di Pordenone, è stato realizzato eliminando parte della cabina armadio.

dopo i rilievi in cantiere

si è passati a delle soluzioni di massima per discutere con i clienti quali caratteristiche doveva avere il piccolo bagno.

In questo caso si sono recuperate le pregiate ante a vetro scorrevoli, ridandone lustro e usandole per creare una porta di entrata nel nuovo locale bagno.

Abbiamo approfittato dell’ampiezza della camera per togliere 40 cm nella zona letto. La soluzione che ha reso i nostri clienti molto soddisfatti, è stata eseguita dal nostro personale.

Il lavoro prevedeva l’installazione di una pompa remota per gli scarichi, situata nella stanza attigua in un mobile creato ad-hoc i nuovi impianti idrici, rivestimenti con lastre giganti di ceramica eia montaggio di un WC un mobile doccia su misura.

Risultato eccellente un piccolo bagno o microbagno se vogliamo, trovano il giusto compromesso con la piena soddisfazione dei clienti