Pitturare le pareti di casa: informazioni e tendenze

Cambiare il colore dei muri di una stanza è un modo semplice, economico e veloce per rinnovarla. È un intervento facile da realizzare da soli, anche se richiede molto tempo. Se vuoi trovare una figura esperta, invece, richiedi un preventivo online agli imbianchini della tua zona. Ecco alcuni consigli utili per scegliere un colore di tendenza e realizzare il tuo progetto.

Quali sono le tendenze di quest’anno?

Sperimentare nuovi colori per le proprie pareti può diventare un modo per renderla unica e scoprire nuovi modi per valorizzarla. Per il 2018, le tonalità scelte dai designer sono scure e puntano a mettere in primo piano gli elementi d’arredo.
Il grigio, in diverse sfumature, è sicuramente il miglior colore da sperimentare sulle pareti. Una variante interessante è la velatura effetto mat. È molto facile da realizzare: si preparare una base di colore grigio scuro e, con una tonalità più chiara, di applica un secondo strato, quasi trasparente. L’effetto sarà molto elegante e non eccessivo. Si pensa spesso al grigio come ad un colore troppo scuro per una stanza: per evitare un effetto cupo, quindi, utilizzalo nelle aree più luminose della casa.

Un’altra tonalità avvolgente e particolare è il rosso scuro/bordeaux. È particolarmente adatta ad un interno dallo stile classico o che presenta elementi in cemento o pietra. Può risultare un colore pesante per un’intera stanza. Per questo motivo, quindi, spesso si sceglie di utilizzarlo in una delle pareti.

Se ti piacciono colori più tenui e vivaci, scegli il verde lime, quasi gialli, che rappresenta la scelta giusta per interni dal gusto minimale e contemporaneo. Otterrai una stanza luminosa ed elegante.

Come imbiancare casa? Fai da te o imbianchino?

Scelto il colore per la tua stanza, non resta che iniziare i lavori. Prima di tutto, valuta attentamente se il fai da te è la soluzione più pratica. Quanti giorni liberi hai a disposizione? Ci sarà qualcuno pronto ad aiutarti? Un intervento di questo tipo può richiedere dai due ai cinque giorni, a seconda della temperatura e della tipologia di tinteggiatura che vuoi realizzare. Inoltre, la fase di preparazione della parete può essere difficile da ultimare da soli.
Se vuoi un effetto particolare come quello velato, spesso, è conveniente affidarsi ad un esperto. In questo modo, potrai orientarti facilmente e scegliere una figura che ti permetta di risparmiare e ottenere il miglior risultato. Questo può essere un compito difficile, soprattutto in una grande città in cui ci sono molti professionisti. Come riconoscere, ad esempio, un imbianchino affidabile a Milano? Assicurati che nel preventivo fornito siano elencati i costi nel dettaglio. Inoltre, diffida di prezzi troppo bassi: spesso sono segno di materiali scadenti. È importante, infatti, ottenere una parete che duri a lungo e non debba essere imbiancata nuovamente dopo pochi mesi.

Powered by WPeMatico