Microbagni, quando hai bisogno di un bagno in più

Realizzare un secondo bagno in appartamento di lusso

Partiamo dal contesto. A Lignano Sabbiadoro in una palazzina di nuova costruzione, con esterni ed interni molto signorili a pochi passi dal mare, trilocale con 1 bagno e 2 grandi terrazzi, luminoso e rifinito con grande qualità.

I committenti, noti commercianti pordenonesi, decidono di cambiare la loro attuale casa al mare, con questa,  più nuova più elegante e in una posizione invidiabile , nel pieno centro e a pochi passi dal mare. L’appartamento è nuovo e mai abitato, ma pensato per una persona del luogo che doveva farne la sua residenza principale.

Per questo motivo presentava grandi cucina e armadi ma un solo bagno. L’esigenza di creare un secondo bagno diventa imperativa, vista la famiglia di 4 persone e con 2 figli che approfittano degli spazi per invitare amici.

Si pensa di rimpicciolire parte della grande cabina armadio creata con ante e strutture Rimadesio. Scelta più che giustificata in quanto  la casa verrebbe usata solo nei Week-end e durante le vacanze estive.

Dopo la misurazione di rito dello stato attuale

Si passa ad una bozza tecnica

Micro bagno

 

Il progetto prevede il recupero di tutte le ante e di un’aggiunta rimadesio spostata nella zona bagno di circa 40cm. Alcuni pannelli e i materiali per l’arredo del bagno fanno il resto.

Le fasi di montaggio e finitura

Sono stati previsti:

Lastre bianco Opaco in ceramica sp 6 mm della ditta “la Fabbrica”, sanitari colorati “Globo”, piatto doccia e mobile su misura.

per il box doccia realizzato su misura sono stati previste delle strutture particolari in quanto i committenti non volevano le guarnizioni

Una Vista d’insieme